Trince
Serie IMH
La serie di trince idrauliche a braccio IMH Indeco è stata progettata per trasformare escavatori e minipale in micidiali strumenti di bonifica e disboscamento, in grado di facilitare l’abbattimento e lo sgombero della vegetazione riducendo enormemente costi e tempi di esecuzione.

APPLICAZIONI CORRELATE

Caratteristiche

Panoramica

La serie di trince idrauliche a braccio IMH Indeco è stata progettata per trasformare escavatori e minipale in micidiali strumenti di bonifica e disboscamento, in grado di facilitare l’abbattimento e lo sgombero della vegetazione riducendo enormemente costi e tempi di esecuzione.

Disponibili per un’ampia serie di macchine da 3 a 45 tonnellate, le Trince IMH sono realizzate con componenti HARDOX® che assicurano un’eccellente durabilità ed efficienza.

I vantaggi

Dal disboscamento alla preparazione di siti, dalla gestione di specie vegetali invasive alla rimozione dei danni provocati da tempeste, fino alle operazioni di pulizia, le trince IMH sono in grado di svolgere i compiti più disparati sostituendo un’intera squadra di operatori armati di cippatrici e motoseghe.

Funzionalità extra

Dal momento che si può operare con un solo uomo e una sola macchina, non sarà necessario affiancare altri macchinari specializzati. A questo evidente vantaggio va aggiunto che le trince IMH richiedono un investimento iniziale a basso costo, e mantengono contenute le spese di manutenzione.

Oltre a pulire il terreno nel modo più rapido, efficace e sicuro, le trince IMH propongono un’alternativa decisamente più ecologica dell’addebbiatura, reimmettendo nell’ecosistema la vegetazione indesiderata sotto forma di pacciame. In questo modo il terreno viene protetto dall’erosione del vento e della pioggia e allo stesso tempo nutrito con microorganismi fertilizzanti.

IMH SG – Fresaceppi

Quando il gioco si fa duro, tocca ai duri entrare in campo. Le fresaceppi IMH SG sono strumenti ideali per portare a termine le operazioni di disboscamento dopo il taglio di alberi ad alto fusto. Dopo l’abbattimento di un albero infatti può risultare necessario eliminare la ceppaia delle piante che è rimasta sul terreno per motivi di estetica o di sicurezza, in particolar modo per contrastare il fenomeno della erosione dei terreni.

Con l’utilizzo della fresaceppi si riducono sia i costi legati a questa rimozione, sia il relativo prezzo per lo smaltimento. Disponibili in due differenti modelli per macchine dalle 16 alle 45 tonnellate, garantiscono facilità d’uso e massima efficacia nelle operazioni di triturazione.

Caratteristiche tecniche

Fare clic su un elemento dell’elenco seguente per ingrandirlo

  • 1 Trasmissione a cinghia trapezoidale multipla
  • 2 Motore idraulico a cilindrata fissa o variabile
  • 3 Particolare disegno dei denti e del portadenti
  • 4 Profili di acciaio antiusura "bite limiter"
  • 5 Corpo e componenti in HARDOX®
  • 6 Rotore Heavy Duty
  • 7 Pattini in HARDOX®
  • 8 Accesso diretto all’albero monoblocco
  • 9 Valvola limitatrice di pressione e flusso, valvola di sicurezza e anticavitazione
  • 10 Connessioni idrauliche centralizzate, linea di drenaggio e punti di ingrassaggio visibili all’operatore durante l’utilizzo
  • 11 Selle di montaggio intercambiabili
  • 12 Accesso diretto a motore e connessioni idrauliche
  • 1 Trasmissione diretta

ESPLORA LE NOSTRE
TRINCE

I taglienti

Tagliente multiuso

Utensile per impieghi gravosi consigliato per tutti i tipi di applicazioni di pacciamatura.
È altamente produttivo per trinciare arbusti, tronchi d’albero dal diametro ridotto, cespugli e ramaglie. Questo tagliente ad alte prestazioni offre all’operatore un’eccellente combinazione tra produttività e durata del tagliente stesso.

Tagliente Cobra

Utensile da pacciamatura forestale per impieghi estremamente gravosi, consigliato per l’uso in applicazioni più impegnative in caso di presenza prevalente di legni più duri a fibra lunga, ceppi esterni al terreno e tronchi d’albero di diametro maggiore. La superficie iniziale del tagliente più piccola, agevola una penetrazione più profonda, mentre i differenti profili laterali dell’utensile facilitano lo snervamento delle fibre legnose e aiutano a prevenire possibili rallentamenti nella trinciatura di tronchi più spessi.

Tagliente con Carburo di Tungsteno

Utensile con inserto apicale in Carburo di Tungsteno per l’utilizzo in applicazioni speciali, in maggiore presenza di ceppi interrati, terreni irregolari, sabbia, detriti o altri materiali duri ed abrasivi che potrebbero causare l’usura prematura dei tradizionali utensili in acciaio. Il tagliente con Carburo di Tungsteno è consigliato anche nelle applicazioni in cui si desidera un pacciame più fine.

INDECO NEL MONDO

Un mercato su cui non tramonta mai il sole